Nanocristallino

I nuclei in materiale nanocristallino si caratterizzano per  l’alta permeabilità iniziale (high initial permeability), le basse perdite (low losses). La bassa induzione residua (low remanence) e il basso campo coercitivo (low coercitive field).

I nuclei in nanocristallino vengono impiegati nella produzione di trasformatori di misura di corrente (current transformers, CT), trasformatori di protezione (protection transformers) e interruttori salvavita (life saving devices, ground fault current interrupters).

Grazie alle sue basse perdite il materiale viene preferito per realizzare trasformatori / dispositivi che lavorano ad alte frequenze.

Materiale Nanocristallino

O.M.E.M. produce nuclei in materiale nanocristallino con un diametro interno minimo di 25mm fino ad un diametro esterno massimo di oltre 600mm e con un’altezza del nastro da un minimo di 10mm fino ad un massimo di 50mm. Per produrre toroidi di dimensioni maggiori è possibile assemblare differenti altezze fino ad ottenere il nucleo desiderato.

I toroidi in nanocristallino possono essere forniti con custodia personalizzata  o rivestiti in resina epossidica che consente di proteggere il prodotto durante la movimentazione.

Il rivestimento in resina epossidica rende i nuclei compatti e dà loro la resistenza meccanica necessaria a movimentarli sia nelle fasi di trasporto che di  isolamento e di bobinatura con filo di rame,  rendendo possibile il loro uso anche senza calotte o scatole  rigide e pertanto non è da intendersi come processo isolante.

Nanocristallino forme speciali 

O.M.E.M. è in grado di produrre nuclei su disegno di altre forme: ovale, a stadio, rettangolare, ecc. Tolleranze dimensionali e garanzie possono venire di volta in volta concordate

    No posts found!